mercoledì 10 dicembre 2014

Le mie scelte in fatto di ostelli...

Come sapete ho prenotato le sistemazioni in cui alloggerò durante le prime 3 settimane del mio viaggio, perché quando arriverò in Messico, in aeroporto, potrebbero farmi questioni riguardo all'itinerario e perché la mia partenza verrà a coincidere con un periodo di altissima stagione (Natale, Capodanno...), durante il quale, soprattutto prenotando all'ultimo momento o cercando delle sistemazioni sul posto, temo di non riuscire a contenere i costi.

Ma in base a quali criteri ho scelto (e sceglierò) di alloggiare in un ostello piuttosto che in un altro?

1) Il costo di un posto letto. E' chiaro che avendo a disposizione un budget giornaliero di 20 Euro, questo aspetto è molto importante, perché inciderà in maniera rilevante sul costo complessivo del viaggio. 

Questo, tuttavia, non significa che ho optato e (opterò) sempre per la soluzione più economica. Se, ad esempio, ho due alternative, ovvero un ostello dove posso dormire a 6 Euro ed uno in cui posso dormire a 10 Euro, valuto quali altri servizi mi vengono offerti; potrebbe infatti essere che l'ostello più caro mi dia l'uso cucina e la colazione gratuita, mentre l'altro ostello no...

a) L 'uso cucina. La presenza della cucina per me è fondamentale, perché so che con pochi euro (in alcuni paesi addirittura centesimi di euro) posso prepararmi un pasto caldo, senza dover necessariamente mangiare fuori tre volte al giorno. Potrei scegliere di alloggiare in un ostello senza cucina solo nel caso in cui avessi la certezza di fermarmi non più di uno o due giorni.

b) La colazione. Per me non è indispensabile, anche perché mi accontento di poco e nel caso in cui ho a disposizione la cucina posso prepararmela da sola. Se, però, è compresa nel prezzo, è meglio: significa che devo pensare ad un pasto in meno.

c) Internet. E' tra i servizi a cui non posso rinunciare, per tenere aggiornato chi è rimasto a casa e si aspetta mie notizie! No internet, no posto letto in quel ostello! Certo, potrei cercare un internet point, piuttosto che un bar che offre la connessione wi-fi, ma perché dovrei spendere i miei soldi per un servizio che ormai tutti gli ostelli mettono a disposizione?

d) Lockers, almeno per gli oggetti di valore. Risparmiare, ok, ma se scegliessi l'ostello più economico, magari senza lockers e poi mi sparisse il pc? Se, strada facendo, dovessi trovarmi ad alloggiare in strutture che non mettono a disposizione i lockers, mi accerterò che si possano lasciare in custodia alla reception almeno alcuni oggetti. 

e) Attività low cost. Alcuni ostelli organizzano tutta una serie di attività a prezzi inferiori rispetto a quelli proposti da altri operatori (delle agenzie di viaggio, nel caso di gite, delle scuole di lingua, nel caso di corsi e lezioni...).

2) Pulizia, del posto letto, dei bagni e della cucina. Anche questo aspetto é molto importante e mi ha portata (e mi porterà) a scegliere degli ostelli leggermente più cari, anche rispetto ad altri che offrono gli stessi servizi. Non sono particolarmente schizzinosa, ma pretendo che le lenzuola non siano macchiate o, peggio, infestate dalle cosiddette 'bed bugs', che i sanitari non siano arrugginiti e le stoviglie incrostate. 

3) Posizione. Reputo questo aspetto particolarmente rilevante, per due ordini di ragioni:

a) Sicurezza. E' meglio evitare, soprattutto in alcune zone del mondo, quartieri periferici che si sanno essere pericolosi.

b) Costo e tempi dei mezzi pubblici. Potrei scegliere un ostello che si trova in una zona periferica, per così dire, sicura, perché costa meno di altre strutture più centrali, ma ne vale davvero la pena?Forse risparmierei qualche euro, ma poi, finirei per spendere quanto risparmiato per pagarmi bus o taxi per andare e tornare in centro, senza considerare che perderei un sacco di tempo nel andirivieni. 

Per farmi un idea di cosa aspettarmi, prima di prenotare un ostello, faccio sempre riferimento ai maggiori siti di prenotazione on-line (Booking.com, Hostelbookers, Hostelworld...) ed in particolare alle recensioni lasciate da chi ha soggiornato nelle strutture di mio interesse; sto dunque attenta al rating ottenuto dagli ostelli e al fatto che quest'ultimo scaturisca da un buon numero di giudizi.

Nessun commento:


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...